L’HOTEL CAPO D’AFRICA SI TINGE DI ROSA

Alessandra Laterza e Marina Toti

All’Hotel Capo d’Africa c’è una nuova “padrona di casa”, che dona al prestigioso albergo romano un tocco femminile, giovane e dinamico: è Alessandra Laterza, 36 anni, nominata Direttore in questo autunno 2013. Alessandra continua ad essere direttore commerciale di entrambi gli alberghi del Gruppo a Roma: il Visconti Palace Hotel e l’Hotel Capo d’Africa

Dopo la laurea alla LUISS in Scienze Politiche indirizzo Comunicazione, Alessandra ha maturato consolidate competenze di marketing. «Sono consapevole dell’importanza al giorno d’oggi della comunicazione interna e esterna – commenta – ed intendo puntare su canali innovativi, soprattutto i social network. Ha riscosso molto successo un simpatico concorso postato sulla nostra pagina Facebook e altre iniziative verranno proposte nei prossimi mesi. Il nostro obiettivo è quello di fornire un’ospitalità su misura, anticipando addirittura i desideri dei clienti, reinventandoci ogni giorno e lavorando sulla qualità dei servizi e non solo sulle caratteristiche strutturali, pur eseguendo costantemente lavori migliorativi».
«A seguito di un’analisi di geomarketing – continua Alessandra – abbiamo rilevato che sono nati in zona innumerevoli bed & breakfast/affittacamere di lusso che iniziano a rivelarsi dei veri e propri competitor. Pertanto, per fronteggiare la concorrenza e distinguerci sul mercato vogliamo ampliare la gamma dei nostri servizi ed in particolare quelli relativi al food & beverage. Puntiamo ad un “effetto wow”, a stupire l’ospite e a farlo sentire importante. Per esempio al breakfast offriamo prodotti fatti in casa come torte rustiche, crostate di frutta e ciambellone. Abbiamo riscosso un grande successo con la nostra iniziativa estiva “SpaghetTiamo”, show cooking in terrazza con pasta di eccellenza italiana e musica jazz dal vivo due volte la settimana.
Per l’inverno lanciamo una novità: apre “L’Attico”, ristorante ubicato sulla roof terrace con vista panoramica mozzafiato sulla Capitale, che propone una piccola carta completa dall’antipasto al dolce ispirata alla cucina tradizionale romana, naturalmente rivisitata e realizzata con prodotti di alta qualità con sapienza e fantasia dallo Chef Davide Lombardi».
L’Amministratore Delegato del Gruppo, Marina Toti, spiega: «Ho puntato su Alessandra perché energica, vivace ed entusiasta. Credo nel binomio donna-albergo perché le donne sono in grande sintonia con questo tipo di attività e nel lavoro sono veloci, intuitive, sensibili e multi-tasking – senza nulla togliere ai nostri validissimi collaboratori maschi! – ma nel nostro Paese non sono ancora valorizzate come meritano. Con Alessandra condividiamo gli stessi obiettivi rivolti a personalizzare e ottimizzare l’albergo, che deve essere assolutamente guest oriented e deve dare agli ospiti una calda sensazione di casa».
Conclude la Signora Toti: «In questo campo non c’è spazio per l’improvvisazione. Da quando abbiamo aperto il primo albergo nel 1974, il Visconti Palace Hotel, abbiamo sempre investito in collaboratori altamente professionali e consulenti di livello. Il turismo è una cosa seria e deve essere considerato un’industria perché contribuisce al 12% del PIL. L’Italia, ma soprattutto Roma, dovrebbe proprio vivere di turismo».
L’HOTEL CAPO D’AFRICA
E’ un albergo 4 stelle superiore di un design classico contemporaneo di un lusso sobrio. Dal roof del signorile edificio d’inizio Novecento situato nel cuore archeologico di Roma, all’ombra del Colosseo, una splendida terrazza che ospita anche la sala colazioni, si gode una magnifica vista su Roma.
Le 65 camere sono arredate su misura in una combinazione di colori luminosi che va dall’ocra al sabbia e zafferano. I quadri a tinte brillanti sono stati dipinti espressamente per l’hotel da noti artisti italiani contemporanei. L’hotel offre anche un’esclusiva “studio suite” con grande terrazzo che si affaccia sull’abside della chiesa dei Santi Quattro Coronati, eretta nel IV secolo a memoria di quattro soldati martiri cristiani, e nota per il delizioso chiostro e la Cappella di San Silvestro con gli affreschi medievali che narrano la conversione di Costantino.
Tre sale a piano terra, a luce naturale, possono ospitare ricevimenti e banchetti e alternativamente meeting e riunioni di lavoro. L’albergo è dotato anche di una palestra attrezzata.

Hotel Capo d’Africa – Via Capo d’Africa 54 – 00184 Roma
Tel. 06.772.801 – Fax 06.772.80801
info@hotelcapodafrica.com – www.hotelcapodafrica.com

Share this Post!

About the Author : admin